Prove in sito di studio

Di seguito sono descritti i SICS selezionati per la sperimentazione in questo sito di studio:

Generale TrCategoria di consumo Prove in sito di studio
Rotazioni delle colture, coltivazione, fecondazione 1. Rotazioni colturali CROPSYS, colture organiche e convenzionali / a file con colture intercalari -Rotazione (O2, O4, C4), O2 organico (orzo: ley, trifoglio, frumento primaverile, avena primaverile), O4 biologico (orzo, fagiolo Faba, frumento primaverile, avena primaverile), C4 convenzionale ( S. orzo, fava Faba, grano primaverile, avena primaverile). +/- raccogliere il raccolto, +/- letame

Poster del sito di studio 2018 (Download)

 

SICS1:- Rotazioni colturali, filari biologici e convenzionali con colture di copertura 

 

   CROPSYS Copertina finale del foglio informativo sull'exp della Danimarca

 

 Principali risultati

  • Sono state osservate piccole differenze nelle proprietà fisiche del suolo e nel carbonio organico del suolo tra i trattamenti. Ciò potrebbe essere spiegato dall'elevata qualità iniziale del terreno e dal fatto che nello studio non sono stati inclusi trattamenti “estremi”.
  • Tuttavia, l'uso di colture di copertura e animali letame influenzato la disponibilità di nutrienti nel suolo al momento del campionamento, a causa sia a breve che a lungo termine i processi (ad esempio, temporaneo immobilizzazione di P in raccolto di copertura biomassa e deplezione di P nei trattamenti organici senza animali letame).
  • Rispetto al controllo (convenzionale senza colture di copertura), i trattamenti biologici hanno avuto rese inferiori, ma il divario di resa è stato alleviato dall'uso di colture di copertura e animali letame.
  • L'inclusione di un anno di leguminose nella rotazione (O2) ha avuto un effetto positivo sull'abbondanza di lombrichi, particolarmente elevata nei trattamenti con colture di copertura. Ciò indica un effetto congiunto di disponibilità di lettiera di buona qualità e suolo ridotto disturbo per coltivazione.

 

Descrizione geografica

Il sito danese ha sede nel comune di Viborg e nella regione della Danimarca centrale, dove il principale Centro di ricerca agricola e l'Università di Aarhus, dipartimento di Agroecologia è anche situato. I siti attingono a dati estesi a lungo termine dalle stazioni sul campo (vedi sotto) e dai vicini siti di studio del paesaggio agricolo, da cui la raccolta dei dati è stata coordinata nel progetto integrato NitroEurope UE (2007-2011), il progetto di ricerca strategica UE MEA_scope (2004-2007) ecc. e una serie di altri progetti di ricerca (1994-oggi).

Il sito danese rappresenta le parti occidentali della Danimarca a più alta intensità di agricoltura e allevamento, con ampi dati disponibili per l'upscaling e la generalizzazione. L'area è dominata da morene argillose (circa 40-70 m slm), con sistemi di coltivazione a rotazione e agricoltura dominanti uso del suolo. Il clima è temporale costiero con abbondanti precipitazioni abbondanti, soprattutto al di fuori del principale stagione di crescita. Inoltre, per gli studi, includeremo la nostra stretta collaborazione con i servizi di estensione degli agricoltori danesi (www.seges.dk) e le forti associazioni di agricoltori locali.

Zona pedoclimatica
Dominato da suoli sabbioso-limosi, con alcuni torba suoli. Situato al confine tra la regione biogeografica atlantica e continentale, clima atlantico settentrionale. Alcuni terreni sabbiosi sono irrigati e disponiamo di dati sulle condizioni sia irrigate che non irrigate.

.