Sotto-categorie


 

0-9   A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cattura il raccolto

Colture non raccolte coltivate tra due stagioni di raccolto principali, destinate principalmente a raccogliere il minerale N residuo del suolo e quindi potenzialmente a crescere sotto il limite di N.

catione

Particella con carica positiva; le reazioni tra anioni e cationi creano forze elettriche.

Scambio cationico

Interscambio tra a catione in soluzione e un altro catione nello strato limite tra la soluzione e la superficie di materiale caricato negativamente come argilla o materia organica.

Capacità di scambio cationico (CEC)

La capacità del suolo di trattenere i nutrienti per l'uso della pianta. In particolare, CEC è la quantità di addebiti negativi disponibili su argilla che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi humus per trattenere ioni caricati positivamente. Efficace scambio cationico capacità (ECEC) è riportata per i terreni acidi (pH <5). Espresso in centimoli di carica per chilogrammo di terreno (cmolc / kg).

Argilla commestibile

Particelle di terreno di diametro inferiore a 0.002 mm con area specifica elevata che influenzano principalmente le proprietà colloidali del suolo (vedere anche colloide) nonché stabilità della struttura del suolo: elevata stabilità sia in condizioni umide che asciutte OPPURE una classe di tessitura del suolo con il 40% o più di argilla, meno del 45% sabbiae meno del 40% di limo.

Rivestimento / pellicola di argilla

Rivestimenti di orientato argilla sulle superfici di peds e grani minerali e rivestimento poro, Anche chiamato argilla pelli, argilla flussi, cutans illuviation o argillans.

Terracotta

Suolo struttura classe. Vedi anche suolo struttura.

Minerali argillosi

Silicati di alluminio idrati di dimensioni argillose con un ampio spazio intermedio che può contenere quantità significative di acqua e altre sostanze; hanno una superficie ampia che consente gonfiore e restringimento; esempi sono la montmorillonite o la smectite e la caolinite.

Adattamento ai cambiamenti climatici

Adattamento significa anticipare gli effetti negativi del cambiamento climatico e intraprendere azioni appropriate per prevenire o ridurre al minimo i danni che possono causare, o sfruttare le opportunità che possono sorgere. È stato dimostrato che un'azione di adattamento tempestiva e ben pianificata consente di risparmiare denaro e vite in seguito. (ec.europa.eu)

la mitigazione dei cambiamenti climatici

Si riferisce agli sforzi per ridurre o prevenire l'emissione di gas a effetto serra. Mitigazione può significare l'utilizzo di nuove tecnologie ed energie rinnovabili, rendere le apparecchiature più vecchie più efficienti dal punto di vista energetico o modificare le pratiche di gestione o il comportamento dei consumatori. (www.UNEP.org)

Mostra #