Sotto-categorie


 

0-9   A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Biodiversità

I diversità di organismi viventi in qualsiasi luogo.

Biodiversità e habitat

La moltitudine di organismi del suolo che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi i processi, interagendo in un file ecosistema, che costituiscono una parte significativa del suolo capitale naturale, fornendo alla società un'ampia gamma di servizi culturali e servizi sconosciuti.

Controllo biologico

L'uso di agenti biologici (organismi intatti, componenti derivati ​​da organismi) per distruggere o scoraggiare i parassiti o per promuovere nemici naturali.

Crosta biologica del suolo

Chiamate anche croste microbiotiche, microfitiche, criptobiotiche o crittogamiche. Una comunità vivente di batteri, microfunghi, cianobatteri, verde alghe, muschi, epatichee licheni che crescono sopra o appena sotto la superficie del suolo. Le croste biologiche possono influenzare pesantemente la morfologia della superficie del suolo, stabilizzare il suolo, fissare carbonio e azoto e possono aumentare o diminuire infiltrazione. La percentuale di copertura e i componenti della crosta possono variare su brevi distanze. L'identificazione degli organismi biologici della crosta è semplificata mediante l'uso di tre ampi gruppi morfologici: The cianobatteri gruppo include cianobatteri e verde alghe. muschio il gruppo include muschi corti e alti, ma non mazza muschio stuoie, come quelle a latitudini settentrionali o punte muschio. lichene il gruppo include crostoso, gelatinoso, squamuloso, folioso e frutticoso lichene, così come epatiche.

Biomassa

Semplice come "materiale vegetativo sopra e sotto terra"; o più complesse per includere contributi microbici o usi specifici, come per il carburante.

biota

Un fattore di formazione del suolo che descrive gli organismi viventi in una particolare regione e in un particolare momento. Include vegetazione, microbi, animali del suolo ed esseri umani.

Black Earth

Termine sinonimo di Chernozem utilizzato (ad es. In Australia) per descrivere le argille nere automodellanti.

palude

Zona umida che non ha afflussi o deflussi significativi, supporta muschi acidofili, in particolare lo sfagno e in cui torba si sta accumulando. Simile a: palude, palude, Pocosin, palude e zone umide.

Argilla masso

Depositi glaciali non stratificati depositati direttamente sotto il ghiaccio o caduti dalla superficie durante lo scioglimento del ghiaccio; masso argilla e till sono termini sinonimi di questo materiale indifferenziato che va dalla farina di roccia a rocce e massi di grandi dimensioni, a seconda della natura del substrato roccioso.

Buffering dei campi

La presenza di terrazzamenti, limite del bosco, zone cuscinetto, zone ripariali, che concorrono all'intercettazione flusso terrestre.

Mostra #